U.S. PONTESASSO - CASTELLEONESE 2 - 2 (1 - 1) PDF Stampa E-mail
Scritto da R. Santinelli   
domenica 04 febbraio 2018
27 01 2018 s .jpg

























Sabato 03 febbraio 2018 ore 15:00 – Comunale di Ponte Sasso “Granillo”

18a giornata  - campionato regionale 2a categoria – girone C -


U.S. PONTESASSO A.S.D.

Urbinati, Mencarelli Al., Baldini, Bocchini (9’ 2t Pettinari), Cinotti, Girolametti, Beretta (43’ 2t Mencarelli An.), Paolasini, Martarelli, Mancini (15’ 2t Catozzi), Bacchiocchi.

A disp.: Bozzi, Gasperi.

All.: M. Bevilacqua.

 

A.S.D. CASTELLEONESE

Bruzzesi, Turchi, Galli, Manfredi, Bartolini (30’ 2t Marchetti), Maiolatesi, Toderi S. (15’ 2t Baldarelli), Monnati, Ricci, Mariotti, Toderi F.

A disp.: Giombi, Testaguzza, Mantoni, Merolli, Lorenzini.

All.: G. Lattanzi.

Arbitro: A. Bugatti di Jesi.

Reti: 3’ 1t Ricci, 30’ 1t Martarelli, 30’ 2t Martarelli, 40’ 2t Ricci.

 

Ponte Sasso – Nonostante il grande freddo ed il forte vento oggi abbiamo assistito ad un

bell’incontro, giocato alla pari nonostante i 18 punti di differenza in classifica. Il forte vento ha sicuramente dato una mano ai biancoazzurri, che lo hanno avuto alle spalle, per tutto il primo tempo mentre gli uomini di Lattanzi non riuscivano a guadagnare campo.

Mister Marcello Bevilacqua alias “Massimo Equilibrio” conferma gli uomini che finora gli hanno permesso di non perdere dopo quattro gare consecutive, con solo due varianti: Bocchini a fare legna a centrocampo al posto di Girolametti che si accomoda in difesa a fare coppia con capitan Cinotti al posto dello squalificato Pucci.

Inoltre Danilo “Georgebest” Beretta al posto di Deluca influenzato a fare coppia con il ritrovato bomber “MattiaImmobile” Martarelli.

Ma purtroppo al pronti via, era solo il 3’, la capolista subito in vantaggio con il suo bomber principe Edoardo Ricci, con una punizione mancina che, causa anche un rimbalzo paraculo e bagnato batte alla destra, nell’occasione, di un non impeccabile Urbinati.

C’è di bello che il Potesasso “Bridgestone”, come succede ultimamente, non si demoralizza ed aiutato dal Dio Vento mette nella loro metà campo i primi in classifica e dopo due tentativi di Martarelli, con traversa colpita al 9’, raggiungono il pareggio al 30’ con un’azione da usare nelle scuole calcio e non solo:

Paolasini sulla trequarti sinistra offensiva appoggia al centro a Beretta che anticipa l’avversario, finta l’intervento, e lascia scorrere la sfera (velo) verso destra dove è indirizzato, capendo le intenzioni del compagno, Martarelli, “MattiaImmobile” spostato oltre il primo palo, al limite dell’area, sferra un rasoterra perfetto che non lascia scampo a Bruzzesi e si insacca inesorabilmente lambendo il secondo palo.

La prima ed unica parata della prima frazione Urbinati la concede due minuti dopo su tiro di Mariotti, poi fino alla fine solo tentativi locali con Paolasini, “ClarenceMancio” e Bocchini.

Il vento tira forte anche nella ripresa ma sicuramente meno rispetto alla prima frazione.

I biancoazzurri però hanno un grande merito, giocano preferibilmente con palla a terra dimostrando capacità tecniche anche negli spazi stretti, ci aggiungono una determinazione

forse mai vista prima e, dopo che Urbinati si è potuto riscattare con due interventi prodigiosi, uno al 50’ quando devia una conclusione di Toderi da due metri e su conclusione di Ricci al 72’ , i padroni di casa arrivano a completare il ribaltone, ancora con “MattiaImmobile”:

Siamo al 75’, stesso minuto della prima segnatura, Catozzi da destra rimette in mezzo a seguito di una punizione laterale, Paolasini spizza di testa e sfera ancora sulla corsa di uno scattante Martarelli, destro sotto la traversa direzione secondo palo alla sinistra di Bruzzesi.

Siamo all’85’ la Castelleonese preme, preme, Ricci è indomabile, dopo essere andato vicino alla rete del pareggio poco prima riceve in area la sfera, finta il tiro di sinistro, si porta la sfera sul destro e trafigge Urbinati da pochi passi.

Da ricordare anche due importanti conclusioni dei “gemelli diversi” Paolasini e Pettinari che per un pelo non hanno trovato la conclusione vincente, sfere che hanno lambito il montante opposto da dove erano stati scoccati i tiri.

Complimenti ragazzi per una prestazione che riempie di orgoglio tutto l’ambiente biancoazzurro e fa crescere l’autostima ad una rosa che oggi ha ottenuto un meritato pareggio contro una squadra che lotterà sicuramente per il titolo.

I complimenti e gli elogi a Mister Marcello Bevilacqua alias “Equilibrio Massimo” non perdeteli su questo sito fra qualche giorno con articolo ad hoc.

Non montiamoci la testa però, l’umiltà ritrovata sicuramente dovrà far parte di questo organico se in futuro si vorrà guadagnare qualche posizione per affrontare con più serenità i prossimi 3 mesi conclusivi.

La prossima trasferta ad Ancona contro il Ponterosso che oggi ha pareggiato fuori casa contro il Colle2006, 3 a 3.   

 

Roberto Santinelli    

 
< Prec.   Pros. >
U.S. PONTESASSO A. S. D
Via Lago di Costanza n.7 
61032 PONTESASSO DI FANO (PU)
C.F. 90000520412 
P.IVA 01314120419

Classifica

  In Casa  CompletaFuori Casa

Prossimo incontro Calcio a 11

sab, 20 ott 2018 15:30 
Seconda Categoria Girone C 2018/2019
Pontesasso A.S.D.
Pontesasso A.S.D.
: Torre San Marco
Torre San Marco
Statistiche Stagione

Risultati Ultima Giornata

Nuova Folgore - Dorica Torrette 1 : 1
Nuova Sirolese - Real Cameranese 1 : 0
Ostra - Ankon Dorica 1 : 1
Pietralcroce 73 - Belvedere A.S.D. 0 : 1
Senigallia - S.Costanzo 3 : 3
Olimpia Ostra Vetere - Varano 3 : 3
Torre San Marco - Victor Brugnetto 1 : 1
Ponterio - Pontesasso A.S.D. 3 : 1
Visione estesa

Utenti Online