U.S. PONTESASSO - VIGOR CAMERANO 3 - 0 (1 - 0) PDF Stampa E-mail
Scritto da R. Santinelli   
domenica 06 maggio 2018
squadra 05 05 18 per sito.jpg















Sabato 05 Maggio 2018 ore 16:30 – “Granillo” di Ponte Sasso di Fano (PU)

– 28a giornata (13a di ritorno) - campionato regionale 2a categoria – girone C -













U.S. PONTESASSO A.S.D.

Urbinati, Bacchiocchi, Baldini,  Paolasini, Cinotti, Girolametti, Mencarelli Al., Martarelli, Beretta (28’ 2t Bocchini), Pettinari, Catozzi (23’ 2t Gianoboli).

A disp.: Bozzi, Mancini, Gasperi, Pucci.

All.: M. Bevilacqua

 

VIGOR CAMERANO

Perazzi, Baldarelli, Forconi, Angeletti, Moriconi (1’ 2t Casciotta), Rapagnani, Leggieri, Pranzoni, Pasqualini, Biagioli (1’ 2t Libardi), Razgui (1’ 2t Domenichetti).

All.: M. Rinci.

Arbitro: Matteo Ricci di Pesaro

Reti: 5’ 1t Catozzi, 15’ 2t Beretta, 20’ 2t Bacchiocchi.

 

Ponte Sasso – C’è una vecchia canzone di Albano e Romina Power intitolata felicità, in questo periodo della stagione dovremmo diffonderla tramite il circuito stereofonico del “Granillo” per testimoniare, certificare la felicità che trasmette la squadra biancoazzurra e la felicità con cui la stessa si esprime in campo.

Straordinario, eccezionale, stupefacente, non ci sono ormai più aggettivi per spiegare questo periodo lungo un girone, quindi 15 gare esatte oggi.

Terza vittoria consecutiva, nelle ultime tre gare otto reti segnate, media 2,66, e solo una rete subita, media 0,33, terzo attacco del campionato, nelle ultime 15 gare 30 punti guadagnati, facile, facile, media 2 punti a gara.

Anche oggi, come contro il Senigallia Calcio e la ripresa di Orciano contro la Sangiorgese non vi è stata partita. Mister Bevilacqua, nell’intervallo è dovuto intervenire per chiedere maggior equilibrio, meno “joya”, meno tutti avanti per segnare grappoli di reti rischiando le ripartenze.

Indicazione di “Massimo Equilibrio” rispettata e sono arrivate altre due segnature e tante, tante altre occasioni per arrotondare alla grande.

Le novità, di oggi, in difesa l’arretramento di capitan futuro Girolametti in sostituzione di Pucci infortunato e di Bacchiocchi esterno basso a destra come aveva finito contro la Sangiorgese, resto immutato.

A centrocampo riscontrato l’avanzamento di Mencarelli Al., sempre sulla stessa corsia di destra mentre su quella sinistra si è accomodato bomber Martarelli.

Davanti Catozzi si cimenta nel ruolo di rifinitore alle spalle del terminale non fisso che è Beretta. Queste le singole valutazioni:

URBINATI – senza sbavature, sicuro quando è stato chiamato in causa, paratona al 44’ del secondo tempo.

BACCHIOCCHI – eppure fino a venerdì ha avuto l’influenza, tanta sostanza tattica ed ancora una segnatura, i calci piazzati e le situazioni sotto rete gli procurano tanta positiva e creativa adrenalina.  4° sigillo stagionale. Adrenalitico.

BALDINI – nella sua corsia gli ospiti non passano mai, “new elegant defender”, sinistro sensibile, gentile ed educato.

PAOLASINI – ancora oggi straripante, dimostra la sua splendida condizione in ogni dove. In ogni situazione di gioco ed in ogni posizione del campo.

CINOTTI – nonostante la sua altezza, il capitano, a dire del Mister, con la sua elevazione scala i grattacieli o arriva in cielo. Ancora una prestazione e guida perfetta.

GIROLAMETTI – Grande flessibilità, Tecnica a disposizione della fase difensiva oggi. “Yellow” il suo colore preferito.

MENCARELLI AL. – Incredibile mobilità e cross a livello industriale a discapito di lucidità.

Per questa sua generosità si prende un cicchetto dal Mister. Runner prestato al calcio.

MARTARELLI – Nelle ripartenze è inarrestabile, anche oggi grandi opportunità, momento sfortunato nelle conclusioni. Grande disponibilità verso i compagni.

BERETTA – Anche oggi in rete, il migliore di tutti nel rapporto reti / minuti giocati. Tenace e veloce, una vera mina vagante. Oggi la quarta segnatura stagionale.

PETTINARI – Si sta cimentando con il ruolo di centrocampista d’ordine, da “Kaka” si stà trasformando in “Jorginho”, paragoni sempre importanti comunque.

CATOZZI -  Non se lo sarebbe mai immaginato di provare esperienze da attaccante o rifinitore, incredibili prestazioni, oltre alla qualità, inaspettata mobilità, 4a rete stagionale e nessuna su punizione.  

GIANOBOLI – Dopo dieci minuti dalla sua entrata “MagoGiano” dal suo cilindro preleva un delizioso assist mancino, ovviamente, di quaranta metri per Martarelli, gesto che da solo vale il biglietto.

BOCCHINI – Ha preso il posto i Pettinari spostato più avanti, meno tecnica ma certamente più “consistenza” del compagno sostituito.

 

Cronaca primo tempo

5’ – Alla terza sgroppata con cross al bacio di Mencarelli Al. sfera che arriva sul secondo palo del portiere ospite dove è posiziona certo “Bob” Catozzi che di testa la mette a fil di palo alla destra di Perazzi. Centravanti consumato.

10’ – Martarelli apparecchia per Paolasini che va al tiro, buon destro, alto però.

13’ – Mencarelli Al. si mette in proprio e dal limite sgancia un rasoterra mancino, devia il portiere in angolo.

23’ – Paolasini filtra sulla destra per Mencarelli Al., destro oltre la traversa.

33’ – Paolasini apparecchia per Martarelli che si libera del portiere ma defilato il tiro viene poi deviato dallo stesso portiere.

40’ – Prima incursione ospite, Rapagnani uno - due con un compagno ma Urbinati c’è.

 

Cronaca secondo tempo

7’ – Il primo tentativo della ripresa è di Bacchiocchi, un pelo oltre il palo.

8’ – Casciotta al secondo tentativo, Urbinati sicuro para a terra.

10’ – Beretta filtra per Martarelli che va al tiro, sinistro sul 2°palo, Perazzi para a terra.

15’ – Catozzi riceve sulla corsia sinistra e pennella un perfetto cross direzione secondo palo dove arriva puntuale come un treno svizzero “George Best” Danilo Beretta, tocco leggero di sinistro nell’angolo basso. Chirurgo.

20’ – Ancora un cross di Catozzi dalla destra per la conclusione di Bacchiocchi, tentativo che viene respinto dal portiere ospite, sfera ancora per “Bacchio” che stoppa, sposta la sfera e sgancia il micidiale mancino da posizione ravvicinata. Risultato nel frizer.

22’ – Catozzi ogni presente, riceve sul secondo palo, sinistro oltre il legno a mezza altezza.

24’ – Rapagnani riceve da angolo, anticipa tutti ma la sfera supera la traversa.

33’ – In azione “Mago Giano”, delizioso servizio di quaranta metri per Martarelli messo da solo davanti al portiere ospite, sinistro cercando l’incrocio, fuori.

44’ – Pranzoni, all’interno di un “mischione”  in area locale colpisce di testa da posizione ravvicinata, Urbinati si supera, toglie letteralmente la sfera dall’incrocio.

46’ – Doppio tentativo di Martarelli sempre stoppato dal portiere.

 

Roberto Santinelli

 
< Prec.   Pros. >
U.S. PONTESASSO A. S. D
Via Lago di Costanza n.7 
61032 PONTESASSO DI FANO (PU)
C.F. 90000520412 
P.IVA 01314120419

Neve

Classifica

  In Casa  CompletaFuori Casa

Prossimo incontro Calcio a 11

This current season has ended!

Risultati Ultima Giornata

Real Cameranese - Dorica Torrette 2 : 4
Castelleonese - Nuova Folgore 4 : 2
Corinaldo - Pietralcroce 73 2 : 2
Atletico Ponterosso - Sangiorgese 1 : 0
Pontesasso A.S.D. - Olimpia Ostra Vetere 5 : 0
Nuova Sirolese - Victor Brugnetto 0 : 1
Ankon Dorica - Senigallia 2 : 1
Colle 2006 - Vigor Camerano 3 : 1
Visione estesa

Utenti Online