U.S. PONTESASSO - A.C. NUOVA FOLGORE 4 - 1 (2 - 1) PDF Stampa E-mail
Scritto da La Segreteria   
domenica 17 febbraio 2019
catozzi.jpg




Sabato 16 Febbraio 2019 ore 15:00 –  “Granillo” di Ponte Sasso (PU)

21a giornata (6a di ritorno) - campionato regionale 2a categoria – girone C



   Roberto  CATOZZI



U.S. PONTESASSO A.S.D.

Urbinati, Bombagioni (57’ Mencarelli An.), Baldini, Mencarelli Al., Cinotti (50’ Barbetti), Pucci, Beretta, Paolasini, Catozzi, Martarelli, Bacchiocchi.

A disp.: Mancini, Mandolini, Girolametti.

All.: M. Bevilacqua – R. Santinelli.

 

A.C. NUOVA FOLGORE

Pieroni, Francucci, Giuliani, Capra, Longobardi, Bambozzi (79’ Pjetri), Pastori (70’ Morosini), Gasparrini (79’ Pandolfi), Maiorano (65’ Shiroka), Raschia, Masi.

A disp.: Selimaj, Bamba, Marinozzi.

All.: M. Marrone.

Arbitro: Michele Fiorani sezione di Pesaro.

Reti: 1’ Catozzi, 7’ Catozzi, 21’ Masi, 71’ Beretta, 85’ Martarelli.

 

Ponte Sasso – Dopo circa un mese ritornano i tre punti, penultima occasione  vittoriosa il 20 gennaio, di misura contro il Varano, sempre al “Granillo”.

Sul rettangolo amico si registrano ben cinque delle sei vittorie stagionali complessive, l’unica vittoriosa esterna alla sesta d’andata proprio contro gli avversari odierni della Nuova Folgore.

I dorici oggi hanno delle assenze e Mister Marco Marrone integra la rosa pescando dalla categoria Juniores. Età media di coloro che sono scesi in campo 23,60, togliendo i due più maturi Capra (36 anni) e Gasparrini (43 anni) l’età media si abbassa drasticamente a 21,15.

I biancoazzurri nella ormai formazione e schieramento standard dove spicca l’assenza di Girolametti per infortunio sostituito da Mencarelli Alessio, l’assenza per impegni personali di Sinacori sostituito da Catozzi e lo slittamento di Bombagioni esterno basso a destra.

Lasciare alle spalle il brutto scivolone di Torre San Marco iniziando la gara con un approccio diverso era l’imperativo e così è stato.

In vantaggio con Catozzi quando ancora le lancette non avevano effettuato il primo giro e raddoppio con lo stesso Catozzi subito dopo, al settimo.

Poco dopo lo stesso Catozzi, servito da Martarelli, si trova a tu per tu con Pieroni per una tripletta personale storica ma “Bob”, questa volta, non riesce ed è il guardiano ospite a fare bella figura.

I giovani dorici erano in grossa difficoltà al secondo passivo, se avessero subito la terza rete la partita non sarebbe stata messa in frigo ma nel congelatore con prospettive di  goleada.

All’apparenza tutto semplice e scontato, ma nello sport e nel calcio in particolare di scontato vi è ben poco.

Poco dopo l’occasione mancata una incertezza difensiva biancoazzurra permette di accorciare le distanza agli ospiti con Masi che al 21’ ringrazia della cortesia ed approfitta per battere Urbinati e rimettere in partita la propria squadra.

Da questo minuto al tramonto della prima frazione di gioco solo Nuova Folgore con creazione di gioco ed un paio di conclusioni pericolose, una con spettacolare deviazione con le dieci unghia di Urbinati, sfera destinata nell’incrocio su punizione, e l’altra che è andata a colpire la parte superiore della traversa.

Secondo tempo con scenario di nuovo mutato, i “Gabbiani” ricominciano la seconda parte con il giusto approccio, riprendono la gestione della gara e dopo una doppia conclusione che ha visto sugli scudi Pieroni su un tiro ravvicinato, Andrea Mencarelli raccoglie la respinta e colpisce la traversa per un clamoroso nulla di fatto.

Ma a metà tempo ci pensa “George Best” Danilo Beretta a mettere in frigo la gara ed a cinque minuti dal termine “CiroMattia” Martarelli, a mettere nel congelatore il risultato.

Per la serie non essere mai contenti sarebbe stato bello oggi portare a casa un “Big Clean Sheet”, lenzuolo pulito, vittoria senza subire reti, ma tant’è.

Prossima contro l’Ostra in quel di Pianello, speriamo in una nuova serie positiva.

Descrizione delle reti biancoazzurre:               

1’ – Lancio lungo per Bacchiocchi sulla linea laterale sinistra della trequarti dorica, colpo di testa a mantenere viva la sfera e direzione palla nello spazio dove Martarelli accorre per  allungare a Catozzi che, dopo aver tagliato in profondità, di rimbalzo e di sinistro la mette con un arcobaleno nell’incrocio opposto, Spettacolare azione e conclusione.

7’ – Azione locale sul versante sinistro dove ancora Bacchiocchi viene lanciato in profondità, rasoterra in mezzo a rientrare per Catozzi che di prima intenzione, da poco entro l’area, aziona un piattone chirurgico che sfiora la base del palo alla destra di un proteso ma battuto Pieroni.

71’ – Martarelli riceve sulla trequarti sinistra ospite si accentra e porge a Catozzi che vede e serve Beretta che aveva seguito arrivando dalle retrovie, “George” riceve e conclude a destra l’azione avvolgente partita da sinistra con un forte destro rasoterra che si va ad insaccare sul secondo palo.

85’ – Urbinati assist man, si proprio così, lancio lungo con i piedi destinazione zona centrale nella trequarti ospite, capitan Capra valuta male la lunga traiettoria, capisce tutto Martarelli che topo il rimbalzo della sfera, senza farla ricadere, sferra un forte destro ad incrociare con destinazione secondo palo.

      

La Segreteria

 
< Prec.   Pros. >
U.S. PONTESASSO A. S. D
Via Lago di Costanza n.7 
61032 PONTESASSO DI FANO (PU)
C.F. 90000520412 
P.IVA 01314120419

Classifica

  In Casa  CompletaFuori Casa

Prossimo incontro Calcio a 11

sab, 23 mar 2019 15:00 
Seconda Categoria Girone C 2018/2019
Dorica Torrette
Dorica Torrette
: Pontesasso A.S.D.
Pontesasso A.S.D.
Statistiche Stagione

Risultati Ultima Giornata

Olimpia Ostra Vetere - Belvedere A.S.D. :
Torre San Marco - Nuova Folgore :
Ankon Dorica - Nuova Sirolese :
Senigallia - Pietralcroce 73 :
Ostra - Ponterio :
Dorica Torrette - Pontesasso A.S.D. :
Victor Brugnetto - Real Cameranese :
S.Costanzo - Varano :
Visione estesa

Utenti Online