GRADARA - U.S. PONTESASSO 0 - 2 (0 - 1) PDF Stampa E-mail
Scritto da R. Santinelli   
domenica 29 settembre 2019
giano s..jpg



Sabato 28 Settembre 2019 ore 15:30 – Comunale di Fanano (RN)

– 3a giornata - campionato regionale 2a categoria – girone B -




    Simone  GIANOBOLI



A.S.D. GRADARA CALCIO

Cardellini, Scapoli (46’ Ortolani), Ciccotosto (81’ Capone), Misturi, Ridolfi, Simoncini, Sarti (55’ Pasini), Gessi (60’ D’Angelo)), Coli (64’ Magnani), Pratelli, Zanaboni.

A disp.: Ceccarini, Semprini, Del Piccolo, Fratesi.

All.: M. Gudenzoni.


U.S. PONTESASSO A.S.D.

Urbinati, Mencarelli, Baldini, Carboni (74’ Girolametti), Pucci, Pompei, Bacchiocchi (85’ Cristiano), Gianoboli A., Gianoboli S., Martarelli (60’ Paolasini), Sinacori (66’ Beretta).

A disp.: Patrignani, Barbetti, Bombagioni, Mandolini, Nicolini A.

All.: A. Vitali.

Arbitro: Romolo Bartomioli sezione di Pesaro.

Reti: 4’ Gianoboli S., 57’ Gianoboli S.

 

Fanano – Quanto è successo oggi ci porta ad omaggiare il numero 50. Questo numero ha diversi significati:

In matematica:

Oltre ad essere un numero pari è un numero composto da 6 divisori1251025, 50. Poiché la somma dei divisori (escluso il numero stesso) è 43 < 50, è un numero difettivo.

In Astronautica:

Cosmos 50 è un satellite artificiale russo.

In Chimica:

È il numero atomico dello Stagno (Sn).

In Fisica:

È il quinto numero magico in fisica nucleare

In Religione:

L'anno giubilare ricorre ogni 50 anni.

In Numerologia:

Nell'antica Roma il numero 50 era spesso usato per rappresentare la Giustizia (infatti indica la metà esatta di 100).

Nella Storia:

È il numero di stelle sulla bandiera degli Stati Uniti d'America dal 1960. Ogni stella rappresenta uno stato.

Per il popolo biancoazzurro il numero 50 non ha nessuno di questi significati ma il seguente, più attuale, più sentito più bianco e azzurro:

Oggi sul bel sintetico di Fanano contro la capolista Gradara il nostro centravanti Simone Gianoboli ha realizzato al minuto 57 il suo 50° goal con i nostri colori.

Il secondo della giornata e di questo inizio di stagione che sommati ai 48 segnati nelle precedenti e lontane quattro stagioni fanno 50.

Cinquanta reti in 94 presenze totali (indipendentemente dai minuti giocati) significa 1 rete abbondante ogni 2 partite. Complimenti “Grande Mago Giano” e signore e signori giù il cappello per questo intramontabile bomber  nato il 30/11/1981.

Dopo questo omaggio sentito e doveroso passiamo alla gara che ha riservato poche emozioni ma nello stesso tempo è stata una bella prestazione di entrambe le squadre soprattutto dal punto di vista tattico.

I ragazzi di Andrea Vitali, dopo il vantaggio lampo al 4’, hanno gestito la partita, una peculiarità che non sembra essere la loro ma che oggi hanno dato la sensazione di aver capito quando applicare questo tipo di atteggiamento, soprattutto nel secondo tempo dopo aver messo in frigo la partita.

I Biancoazzurri hanno speso molto dal punto di vista fisico perché gli avversari sono stati maestri nel gestire la “pelota” ma questa, nel gioco del calcio, deve essere spinta nella rete avversaria e questo loro bel fraseggio e buona gestione non veniva finalizzato da chi preposto.

Molto probabilmente il merito va ascritto alla fase difensiva degli ospiti ed alla bravura e tempestività degli uomini di difesa dei “Gabbiani”.

Se nel primo tempo di occasioni pericolose ce ne sono state poche nel secondo tempo ancora meno.

A proposito di intramontabili come non menzionare il “Cenral Defender” Alain Pompei, esempio di correttezza morale e costante applicazione negli allenamenti e nelle partite, punto di riferimento per tutta l’intera compagine.

Ovviamente i complimenti di questa bella affermazione esterna vanno indirizzati anche al Mister ed a tutti coloro che oggi sono andati in campo ed a coloro che sono rimasti in panchina in attesa del loro turno.

Descrizione delle reti:

4’ – Baldini, sulla sua corsia mancina, riceve, gestisce e crossa con il suo piede meno educato, il destro, appena entro l’area in posizione centrale Sinacori riceve, anticipa l’avversario diretto e porge sull’inserimento di Simone Gianoboli che con un potente sinistro da posizione ravvicinata trafigge Cardellini mettendola alla sua sinistra. 49.

57’ – Lungo rinvio di Urbinati oltre la trequarti locale, Sinacori fa a sportellate con il suo controllore, sfera che schizza verso l’area, il più lesto a intuire la destinazione della palla è S. Gianoboli che con freddezza confeziona un preciso pallonetto, attività questa mai facile, e scarica la sfera oltre Cardellini e muove la rete per la 50a volta.

Gli sportivi “Dilettanti” sono invitati al “Granillo”, entrata libera, sabato 5 Ottobre per la partita contro l’Arzilla. Accorrete, Accorrete gente.

 

Roberto Santinelli       

 
< Prec.   Pros. >
U.S. PONTESASSO A. S. D
Via Lago di Costanza n.7 
61032 PONTESASSO DI FANO (PU)
C.F. 90000520412 
P.IVA 01314120419

Classifica

  In Casa  CompletaFuori Casa

Prossimo incontro Calcio a 11

sab, 19 ott 2019 15:30 
Seconda Categoria Girone B 2019/2020
Pontesasso A.S.D.
Pontesasso A.S.D.
: Cuccurano
Cuccurano
Statistiche Stagione

Risultati Ultima Giornata

Arzilla - Torre San Marco 0 : 2
Atletico River Urbinelli - Offside 4 : 1
C.S.I. Delfino - Montecchio Football Club 3 : 1
Cuccurano - Maior 2 : 1
F.F. Real Gimarra - Athletico Tavullia 2 : 1
Gradara Calcio - Isola di Fano 2 : 1
Muraglia - USAV Pisarum 3 : 3
Villa Ceccolini Calcio - Pontesasso A.S.D. 5 : 2
Visione estesa

Utenti Online