CUCCURANO - U.S. PONTESASSO 4 - 1 (0 - 1) PDF Stampa E-mail
Scritto da R. Santinelli   
domenica 09 febbraio 2020

Sabato 08 Febbraio 2020 ore 15:00 – Comunale di Cuccurano di Fano

21a giornata (6a di ritorno) - campionato regionale 2a categoria – girone B -


img_8355.jpg



A.S.D. CUCCURANO

Guido, Carbone (46’ Scarlatti), Giacomelli, Traiani P., Giangolini, Cini Maracci (46’ Sorcinelli), Boga (56’ Giovanelli), Conti (86’ Lampetti), Traiani T. (60’ Rovinelli), Ugolini, Vampa.

A disp.: Giorgini, Ciacci, Costantini, Mendy.

All.: M. Magini.

 

U.S. PONTESASSO A.S.D.

Urbinati, Bombagioni, Baldini (71’ Paolasini), Girolametti (81’ Urani), Pucci, Pompei, Bacchiocchi (65’ Beretta), Gianoboli A., Sinacori, Martarelli (78’ Gianoboli S.), Cremonini.

A disp.: Rivelli, Barbetti, Nicolini A., Carboni, Mariotti.

All.: A. Vitali.

 

Arbitro: Riccardo Massani Sezione di Jesi.

Reti: 1’ Bacchiocchi, 64’ Baldini (aut.), 70’ Giacomelli, 75’ Giangolini, 85’ Rovinelli.

 

Cuccurano – Questi i brevi cenni di cronaca:

1’ – Sinacori riceve ed entra in area spostato sul versante sinistro, un paio di movimenti in spazio ristretto per liberarsi dell’avversario e traversare rasoterra al centro dove arriva come un falco, tagliando da destra in direzione secondo palo, Bacchiocchi che di sinistro e di prima intenzione beffa Guido alla sua sinistra.

20’ – Bacchio da destra innesca Martarelli che, tallonato da un avversario, riesce ad arrivare in area e tirare di sinistro, debolmente, nessun problema per Guido.

33’ – Ancora Bacchio per Marta che in direzione 1° palo ed in area si libera di un avversario e destro ravvicinato che colpisce il palo.

34’ – Ancora lui, Bacchio, ad innescare questa volta Sinacori, gran lavoro a liberarsi dell’avversario ma destro diritto sul portiere.

35’ – Altro destro di Sinacori  dopo aver addomesticato un campanile, ancora sul portiere.

48’ – Cremonini da sinistra traversone sul secondo palo, Sinacori botta mancina, fuori.

64’ – Punizione da versante sinistro in area biancoazzurra, Baldini indisturbato interviene di testa maldestramente e batte Urbinati, pareggio.

67’ – Bella ripartenza di Cremonini sulla sinistra, arrivato al limite viene atterrato ma l’ arbitro non fischia, forse non era rigore ma sicuramente c’era la punizione a favore.

70’ – Da calcio d’angolo per i locali, Giacomelli indisturbato si eleva e colpisce trafiggendo Urbinati.

75’ – Da calcio d’angolo per i locali, Giangolini indisturbato si eleva e colpisce trafiggendo Urbinati.

85’ – Ancora traversone, palla dalle parti di Urbinati, biancoazzurri fermi ed è facile facile per Rovinelli, a due passi, siglare la quaterna.

Leggendo le fasi salienti dell’incontro si capisce quanto accaduto al comunale di Cuccurano in un bel pomeriggio di sole, fotocopia di quanto accaduto contro il Villa Ceccolini a Pesaro alla 5a giornata di andata.

Pontesasso che strapazza la seconda in classifica per tutto il primo tempo segnando la rete  del vantaggio, colpendo un palo da pochi passi ed andando vicinissimo alla rete con Martarelli e due volte con Sinacori.

Tiri pericolosi contro Urbinati: zero.

Secondo tempo? Tutto al rovescio, partita gestita dai locali di Mister Magini e biancoazzurri che si sono visti dalle parti di Guido solo in due occasioni, al 3’ quando Sinacori si rende pericoloso con il suo mancino ed al 22’ con una incursione di Cremonini.

Oltre a non reggere il ritorno degli avversari per tutto il secondo tempo da evidenziare l’aggravante di subire le prime tre reti tutte su calcio piazzato, il primo su calcio di punizione le altre due su angolo da destra.

Quello che lascia molto rammaricati è l’atteggiamento della squadra dopo aver subito il pareggio, solo il pareggio, su autorete.

Invece di reagire, essendo ampiamente in partita, la squadra è letteralmente scomparsa incamerando un risultato non in linea con la storia della nostra pur modesta società, scomparsa come in altre due esterne occasione durante questa stagione (Villa Ceccolini e Muraglia).

Società, la nostra, che difficilmente ha vinto con risultati sonanti ma che altrettanto difficilmente ha subito sconfitte cocenti e poco onorevoli.

A tal proposito riporto una statistica delle ultime quattro stagioni con sconfitte portanti una differenza passiva di almeno 3 reti:

 

stagione 2016/2017 (2)      5a   giornata             Ponterosso   - Pontesasso                        3 – 0

                                               25a giornata             N. Folgore     - Pontesasso                        4 – 0

Stagione 2017/2018 (1)     13a giornata             V.Camerano - Pontesasso                        3 – 0

Stagione 2018/2019 (2)     3a   giornata             Pontesasso - Pietralacroce          0 – 3

                                               5a   giornata             Pontesasso  - T. San Marco         0 – 3

Stagione 2019/2020 (3)     5a   giornata             V. Ceccolini  - Pontesasso                        5 – 2

                                               14a giornata             Muraglia        - Pontesasso                        4 – 0

                                               21a giornata             Cuccurano   - Pontesasso                        4 – 1

 

Credo proprio che il Mister con il suo staff tecnico e tutti i componenti della rosa, ognuno per le proprie competenze, dovranno fare delle doverose e profonde riflessioni.

Dimenticavo una cosa: Oggi nessun ammonito tra i biancoazzurri, anche questo è un dato che forse può essere oggetto di analisi.

           

R. Santinelli         

 
< Prec.   Pros. >
U.S. PONTESASSO A. S. D
Via Lago di Costanza n.7 
61032 PONTESASSO DI FANO (PU)
C.F. 90000520412 
P.IVA 01314120419

Neve

Utenti Online